La 24 ORE DI LE MANS VIRTUALE con il team di RICHARD MILLE RACING

Scritto da:IWS Team|

“Una cosa è chiara: quest’anno sarà rivoluzionario per tutti i settori”.

La celebre 24 Ore di Le Mans non poteva assolutamente essere annullata. É stata infatti organizzata la prima gara virtuale della storia di Le Mans, che si terrà nelle stesse date decise prima del coronavirus e della pandemia: il 13 e il 14 giugno 2020.

I team

Ci saranno 50 team misti composti dai migliori piloti di tutti i campionati FIA (Formula 1, WEC, Formula E) e dei campioni dell’E-sport (SimRacer). Questi ultimi sono professionisti delle corse automobilistiche simulate e si sfideranno al volante di automobili utilizzando la piattaforma di simulazione rFactor2.

Per il Direttore Generale della FIA WEC, Gérard Neveu, questa è l’occasione perfetta per per promuovere la 24 Ore nel mondo digitale.

“Vogliamo portare ai fan, che sono come tutti, privati della loro passione, un evento inedito e unico che riunisce il mondo dello sport automobilistico con le corse online”.

Richard Mille e il suo team racing 100% femminile

Il team Richard Mille Racing parteciperà nella categoria LMP2 con il suo equipaggio al 100% femminile, composto da tre piloti titolari. Katherine Legge, Tatiana Calderon, Sophia Floersch (in foto, da sinista a destra), e l’australiana Emily Jones, considerata come la migliore SimRacer del pianeta. Le sfidanti si metteranno in gioco, ciascuna sul proprio simulatore, al volante del prototipo LMP2 Oreca, adornato dalla magnifica livrea rosso cardinale, totalmente identica alla vettura reale.

Il team Signatech di Philippe Sinault offrirà il suo supporto tecnico durante la prova e nella preparazione dei piloti: “Abbiamo fornito un programma di intrattenimento specifico su simulatore e le ragazze saranno assistite da un ingegnere di pista e da un responsabile di strategia in modo da ottenere il miglior risultato possibile”.

Quando torneremo alla normalità?

Questa corsa virtuale sarà un’opportunità per il team Richard Mille Racing e Signatech per tastare il terreno e prepararsi al debutto nel European Le Mans Series, che si terrà a porte chiuse il 9 luglio sul circuito Paul Ricard. Questo sarà uno dei pochi equipaggi, che per questa competizione, sarà composto esclusivamente da piloti titolari.

La corsa riprenderà il formato abituale della 24 Ore di Le Mans con prove libere e qualificazioni che avranno luogo dal 10 al 12 giugno. La partenza sarà il 13 giugno alle ore 15.00 e la gara sarà seguita integralmente sulle piattaforme digitali e sulle televisioni che trasmetteranno il WEC. Il programma completo della 24 Ore di Le Mans virtuale sarà sul
sito dell’organizzazione: https://24virtual.lemansesports.com.

Autore

Team Italian Watch Spotter
Team Italian Watch Spotter
Back to top