Record e risultati delle aste Novembre 2019

Scritto da:-|

Finito il weekend delle aste di Ginevra, di cui abbiamo parlato in questo articolo, è tempo di vedere i risultati e l’orologio da polso più caro mai venduto!


Christies OnlyWatch

Con 38 Milioni di CHF in totale, è la prima asta come volume di vendita tra quelle tenutesi questo weekend.
Alcuni risultati li avete già visti sulla pagina ma li riportiamo anche qua…

Patek Philippe Grandmaster Chime 6300A-010

Il Lotto 28 è sicuramente quello che ha fatto più notizia: 28.463.000€ circa (31 milioni di CHF)…il più caro orologio da polso mai venduto nella storia!
Lo avete visto live sulla pagina e, sì, noi eravamo in sala a vivere questa grande emozione!

A stupirci sono stati solo i 31 milioni di Franchi, ma non chi li ha raggiunti.
Come detto in questo articolo, se prendiamo il modello più costoso di Patek Philippe, i due quadranti più apprezzati della storia ed il materiale più raro di casa Stern, non è sorprendente rompere qualche primato…

Altri lotti

Altri cinque sono stati i lotti che si sono distinti per il prezzo raggiunto. Parliamo di prezzi perché qualità, genialità ed esclusività non sono nemmeno da mettere in discussione.

Per chi non avesse letto l’articolo, infatti, OnlyWatch offre solo pezzi unici, diversi dei quali sono davvero innovativi e non solo versioni particolari di modelli esistenti

  • FP Journe Astonomic Blue Prototype Lotto 11
    Stima 300 – 600.000 CHF venduto a circa 1.654.000 € (1.800.000 CHF)
  • Konstantin Chaykin Joker Selfie Lotto 14
    Stima 18 – 24.000 CHF venduto a circa 64.000 € (70.000 CHF)
  • De Bethune + Urwerk Lotto 15
    Stima 120 -150.000 CHF Venduto a circa 275.000 € (300.000 CHF)
  • Audemars Piguet CODE11:59 Tourbillon Openworked Lotto 37
    Stima 190 – 240,000 CHF venduto a circa 918.000 € (1.000.000 CHF)
  • AKRIVIA CHRONOMÈTRE CONTEMPORAIN Lotto 49
    Stima 40 – 60.000 CHF venduto per circa 330.000 € (360.000 CHF)

Phillips Geneva Auction X

Dopo averne parlato qui, ecco i risultati dei nostri favoriti della decima asta di Phillips.
Sala un po’ poco movimentata, prezzi forse più bassi delle aspettative, ma pur sempre pezzi incredibili. Indubbiamente Phillips si conferma la casa d’aste più “avanti” se si parla non solo di qualità, ma soprattutto di marketing e strategia.

Di seguito i prezzi di vendita dei pezzi fondamentali, onestamente…un po’ sotto tono. (Prezzi comprensivi del 25% di diritti d’sta)

  • Rolex ref. 8171 “Padellone“ – Lotto 175
    Stima: CHF500.000 – 1.000.000 (€457.000-915.000) Venduto a 943.000€ circa (1.028.000 CHF)
  • Zenith El Primero “The One-Off” – Lotto 136
    Discusso qui, ha totalizzato circa 230.000€ (250.000 CHF)!
  • Rolex Chronograph ref. 4113 Split Seconds – Lotto 139
    Stima: sopra 1.5M CHF (1.36M€) venduto a circa 1.780.000 € (1.940.000 CHF)

In questo scenario, saltano invece all’occhio altri lotti contesi in sala:

  • Audemars Piguet Royal Oak “Oman”, Lotto 107
    Stima di €18,400-36,800 (CHF20.000 – 40.000), venduto a circa 47.000 € (51.250 CHF).
  • Rolex “Killy”, Lotto 118
    Stima di €184,000-368,000 (CHF200.000 – 400.000), venduto per 264.000€ (287.500 CHF)
  • Patek Philippe 5971P, Lotto 203
    Spiegato nel nostro IGTV, venduto per circa 195.000 € (212.500 CHF)

Phillips Double Signed

A quest’asta appartengono molti dei nostri lotti preferiti, ed un nostro articolo, in cui trovate la vera storia delle maison che firmarono i quadranti.
Di seguito qualche highlight dall’ultimo articolo e non solo!

Più che degno di nota, poi, è il Lotto 30.

Non tutti erano in sala, quindi non tutti lo ricordano…. si tratta di un Patek Philippe ref. 2525/1, con una stima sufficientemente bassa (23/46.000€), venduto a circa 100.000€. La storia di questo orologio però è legata all’asta: più di 20 minuti per aggiudicarlo, in una guerra all’ultimo sangue tra Parma e New York, che ha animato la sala e fatto divertire tutti noi. A breve il video…


Christies Rare Watches

Come di consueto vi riportiamo alcuni risultati, mentre altri li trovate nell’altro articolo! Anche per Christies però , poche differenze con Phillips: nessun record, nessuna esplosione di prezzo…tutto nella norma.

  • Vacheron Constantin ref. 15542/973G-7, Lotto 145
    Stima: CHF 170.000 – CHF 270.000 (€ 152.147 – € 241.645) venduto a 195.000€ (212.500 CHF)
  • Patek Philippe Ripetizione minuti appartenuto ad Henry Graves Jr., Lotto 154
    Stima: CHF 3.000.000 – CHF 5.000.000 (EUR 2.703.963 – EUR 4.506.604) venduto per 4.200.000€ (4.575.000 CHF)
  • Rolex Daytona ref. 6262, Lotto 215
    Stima: CHF 340.000 – CHF 540.000 (€ 304.293 – € 483.290) venduto per 399.000€ circa (435.000 CHF)

Per quanto riguarda le altre case e gli altri lotti citati saremo brevi…

I risultati dei lotti scelti in questo articolo sono stati aggiornati proprio nell’articolo. Sotheby’s e Antiquorum invece anche loro nella media.
Con questo non vogliamo dire che sono mancati i soliti pezzi incredibili o che non c’è più mercato, ma soltanto che, per questa volta, è sembrato essere tutto stabile e molto più tranquillo del solito.

Restate connessi per le nuove notizie, i nuovi video e gli scatti dei pezzi visti e di quelli che andranno in asta a NY e HK prestissimo!

Back to top