Blancpain Festeggia Il 70° Anniversario Del Fifty Fathoms Con Un Nuovo Modello 

Scritto da:Andrea David|
9 minuti

In questo 2023 appena iniziato, ma già ricco di novità orologiere, Blancpain celebra i 70 anni di storia del suo iconico Diver introducendo il Fifty Fathoms 70° Anniversario.

Nato nel 1953 come strumento indispensabile per i sommozzatori dell’epoca che si spingevano alla scoperta degli abissi, ora il Fifty Fathoms viene rivisitato in chiave moderna per quelli che sono gli aspetti costruttivi e tecnici schiacciando l’occhiolino al design del modello originario. 

Andiamo alla scoperta di quello che rappresenta, a mio parere, uno dei Diver moderni più affascinati del mondo dell’orologeria e a ripercorrere quella che è stata la storia che ha portato fino alla realizzazione del nuovo modello celebrativo. 

La storia in breve del Blancpain Fifty Fathoms

blancpain fifty fathoms del 1953
Il primo Blancpain Fifty Fathoms realizzato nel 1953

Fifty Fathom, ossia 50 volte l’unità di misura del sistema imperiale che a volte viene ancora usata per misurare le profondità marine e corrispondente all’apertura massima delle braccia di un uomo (1,828 metri). Ecco da cosa prende il nome l’iconico Diver di casa Blancpain. 

Corrispondenti a circa 91 metri, era questa la resistenza alle profondità marine che caratterizzava il primo Blancpain Fifty Fathoms prodotto nel 1953.

Jean-Jacques Fiechter
Jean-Jacques Fiechter, CEO di Blancpain dal 1950 al 1980

Noto per essere stato il primo orologio subacqueo moderno dell’epoca, il Fifty Fathoms venne creato da Jean-Jacques Fiechter, CEO di Blancpain dal 1950 al 1980 e pioniere dell’immersione ricreativa. Nato con lo scopo di essere uno strumento indispensabile per le esplorazioni sottomarine, il Fifty Fathoms venne inoltre scelto come orologio anche da diversi corpi speciali della marina di tutto il mondo.

Jean Jacques Fiechter scuba diving
Jean-Jacques Fiechter durante un’immersione

Nonostante l’importanza e la storia di questo orologio che ha segnato un capitolo all’interno del mondo dell’orologeria, il Fifty Fathoms per un po’ di anni rimase dimenticato fino all’arrivo di Marc A. Hayek, l’attuale CEO della Maison.

Hayek infatti, giunto al vertice di Blancpain nel 2002, decide di riportare alla luce l’ormai dimenticato Fifty Fathoms a seguito di una ricerca negli archivi del marchio. Analogamente al creatore del Fifty Fathoms, anche Hayek fu mosso in questo intento grazie alla sua passione per le immersioni sottomarine.

blancpain fifty fathoms 50° anniversario
Fifty Fathoms 50° anniversario – Credits: Grailium

È così che nel 2003, anno del 50° anniversario del modello, si assiste alla rinascita del Fifty Fathoms con una versione in edizione limitata di tre serie da 50 esemplari. 

Ispirato al modello originale del 1953, il Fifty Fathoms 50° anniversario riprende i codici stilistici del suo antenato ma con all’interno un calibro aggiornato e, soprattutto, con l’adozione di soluzioni tecniche e costruttive che gli hanno garantito un’impermeabilità di 300 metri. 

Grazie all’enorme successo di questo modello anniversario, la Maison decise di integrare il Fifty Fathoms a tutti gli effetti nelle sue collezioni di orologi.

blancpain fifty fathoms 70° anniversario
Il nuovo Fifty Fathoms 70° anniversario

Lo step successivo della storia di questo fantastico Diver si ha ai giorni nostri con il 70° anniversario del modello che cade proprio nel 2023.  Per festeggiare questo traguardo e, soprattutto, celebrare la storia di questo iconico orologio, Blancpain ha deciso di rendergli omaggio con la creazione di un inedita versione in edizione limitata.

Oltre a questa celebrazione, il 2023 sarà accompagnato da ulteriori due anniversari per la Maison: il ventesimo anniversario dalla creazione del Fifty Fathoms moderno del 2003 e il decimo  anniversario delle spedizioni Gombessa.

Il nuovo Blancpain Fifty Fathoms 70° Anniversario

blancpain fifty fathoms 70° anniversario
Il nuovo Fifty Fathoms 70° anniversario

Ispirato al modello del 2003 con cui si è assistito alla rinascita del Fifty Fathoms, questo nuovo Diver celebrativo da 300 metri di impermeabilità racchiude tutti gli elementi tecnici e stilistici che dal 1953 caratterizzano la linea.

A prima vista oserei definire il nuovo Fifty Fathoms come un orologio Vintage-Moderno grazie ai molti elementi in comune (tra cui gli indici a blocchi luminescenti dal look vintage) con il primo Fifty Fathoms della storia e da quel look da vero “Tool Watch” che solo i diver retrò possono vantare.

blancpain fifty fathoms del 1953
Fifty Fathoms del 1953

Osservando il primo modello prodotto nel 1953 e il nuovo modello per il 70° Anniversario, possiamo notare molti elementi in comune, tra cui il quadrante e la lunetta, rivistati però in chiave moderna. 

blancpain fifty fathoms 70th anniversary picture by monochrome
Credits: Monochrome

Nel nuovo modello la lettura del quadrante e della lunetta unidirezionale per le immersioni, con inserto in vetro zaffiro bombato, risultano più facili grazie alle dimensioni maggiori dei numeri luminescenti e della superficie dell’orologio, rese possibili dalla nuova cassa in acciaio da 42 mm di diametro. 

Pur apprezzando molto questo nuovo Fifty Fathoms nel suo complesso, è proprio parlando della cassa che devo ammettere di trovare un aspetto negativo. Lo spessore di 14,30 mm è al limite a livello di indossabilità. Per carità, ci sono anche orologi ben più spessi, ma per gusto personale qualche millimetro in meno lo avrei apprezzato. 

side pictures of the blancpain fifty fathoms 70th anniversary

Nonostante ciò bisogna però certamente dire che, in questi casi, lo spessore non è una scelta stilistica ma è una necessità dettata dalla costruzione in se dell’orologio e di tutti gli elementi che devono stare al suo interno. 

movement 1315 of blancpain fifty fathoms

Tra questi troviamo il calibro automatico 1315, un movimento famoso per la sua robustezza divenuto un must della Manifattura Blancpain fin dal suo lancio nel 2007.

Caratterizzato da una spirale in silicio, questo elemento garantisce una resistenza al magnetismo, criterio essenziale nell’ambito delle immersioni e che nel modello del 1953 era garantita da una gabbia in ferro dolce nella quale veniva alloggiato il movimento.

Il movimento osservabile attraverso il fondello in vetro zaffiro è completato da una massa oscillante in platino personalizzata con il logo “Fifty Fathoms 70th”. Osservando invece il quadrante nero con finitura soleil, possiamo notare un’elegante scritta perfettamente integrata ad ore 6 indicante l’anniversario del modello.

Credits: Monochrome

Subito sotto, è possibile notare la scritta “Series I” in quanto il nuovo Fifty Fathoms 70° Anniversario sarà prodotto in tre serie da 70 esemplari ciascuna. Ogni serie inoltre sarà dedicata a una regione del mondo: EMEA, Asia-Pacifico, Americhe.A completare il nuovo Fifty Fathoms è il cinturino NATO da vero “Tool Watch” composto dal filo riciclato dalle reti dei pescatori recuperate in mare o negli oceani.

Un materiale che avevamo già visto utilizzare, anche se in modo diverso, da Ulysse Nardin per il suo Diver X “The Ocean Race” presentato nel 2022 ad Alicante.

La nostra opinione 

Se siete degli amanti dei Diver e, in generale, degli orologi con una storia da raccontare, il nuovo Fifty Fathoms 70° Anniversario è l’orologio che fa al caso vostro.

Caratterizzato da un look iconico ed immediatamente riconoscibile, il nuovo Fifty Fathoms è uno di quegli orologi che, come solitamente dico, rappresenta un vintage moderno, ossia un orologio dall’impatto retrò ma con l’affidabilità delle migliori e più innovative soluzioni moderne garantendovi un utilizzo dell’orologio “senza pensieri”.

Prezzo e disponibilità al pubblico 

Limitato a 70 esemplari per ognuna delle tre serie che saranno prodotte, il nuovo Fifty Fathoms 70° Anniversario sarà acquistabile a partire da subito sul sito internet di Blancpain o in boutique.

Il prezzo di listino di questo orologio è di EUR 17.950.


Per ulteriori informazioni sul mondo di Blancpain vi invito a vistare il loro sito web.

Seguici su Instagram per non perderti nessun novità i tempo reale dal mondo dell’orologeria e consulta la nostra sezione dedicata a tutti i nuovi orologi del 2023. 

Articoli recenti

COMMENTI

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

AUTORE

Autore
Classe 1994, dall’età di 4 anni con sempre un orologio al polso. Amante e studioso degli orologi vintage, compresi quelli militari, la sua passione si è ampliata verso gli orologi moderni dei brand indipendenti ed emergenti. È infine un membro attivo di un forum italiano del settore.
Back to top

Login

Registrati

Nome*
Cognome*
Email*
Nome utente **
Questo sarà il nome che gli altri utenti vedranno quando commenterai gli articoli
Password*
Conferma Password*
Accetto il trattamento dei miei dati personali da parte di Italian Watch Spotter*