Orologi e Intelligenza Artificiale: Quando L'AI Diventa Designer

Scritto da:Fabrizio Bonvicino|
9 minuti

Orologi e Intelligenza Artificiale, un binomio interessante o che fa paura? Abbiamo chiesto all’intelligenza artificiale di creare un articolo chiedendoci se proprio l’AI potesse essere in grado di prendere il sopravvento sul disegno artistico dell’uomo e rimpiazzarlo con le proprie creazioni.

Orologi e Intelligenza Artificiale, ecco come ci ha risposto: 

“Sin dalla notte dei tempi, l’orologeria è stata un segno distintivo dell’artigianato, con talentuosi artigiani che realizzano meticolosamente design che sono diventati preziosi segnatempo e cimeli di famiglia nei secoli successivi.

Ma il 21° secolo ha visto un enorme cambiamento nell’orizzonte, poiché le capacità e la sofisticatezza dell’intelligenza artificiale (AI) l’hanno resa una parte cruciale dell’orologeria moderna. L’intelligenza artificiale offre ai progettisti e agli orologiai nuove opportunità per esplorare una miriade di possibilità quando si tratta di creare, perfezionare e produrre orologi.

Orologi e Intelligenza artificiale donna con visore nel metaverso

Ad esempio, l’intelligenza artificiale può essere utilizzata per semplificare la produzione di design di orologi complicati, fornendo al tempo stesso un’esperienza molto più gratificante e personalizzata per chi lo indossa. Gli algoritmi di intelligenza artificiale sono in grado di identificare e analizzare le possibilità di progettazione, calcolare i migliori materiali possibili da utilizzare e creare design dinamici per orologi moderni che tengano conto dei vincoli di produzione ad essi associati.

Orologi e Intelligenza artificiale rendering di basquiat

L’uso dell’intelligenza artificiale nell’orologeria apre anche la possibilità alla personalizzazione di massa, consentendo agli orologiai boutique su piccola scala di offrire con facilità un’ampia gamma di design e caratteristiche di orologi. Gli algoritmi AI possono essere utilizzati per generare da zero una gamma di modelli di orologi e adattarli di conseguenza, ottenendo orologi che riflettono perfettamente la domanda del consumatore.

Nel complesso, le possibilità dell’IA nell’orologeria sono entusiasmanti ed è solo una questione di tempo prima che l’IA diventi onnipresente nel settore. Questa tecnologia consentirà agli orologiai di realizzare gli orologi del futuro.” – AI, 2023

Cosa ne pensiamo noi di IWS? (Scritto senza l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale)

Tutto ciò che avete letto sopra è frutto del lavoro dell’intelligenza artificiale, non abbiamo modificato nulla se non alcune parti di traduzione dalla versione originale generata in inglese, che potete leggere cliccato “EN” in alto nell’articolo.

Lo sviluppo della tecnologia negli ultimi anni è stato incredibile, dal boom del Metaverso, crypto e NFT, fino ad arrivare all’AI. Quest’ultima ha dell’incredibile, è tanto affascinate quanto spaventosa. Allo stesso tempo non pensiamo sia in grado di sostituire un designer umano.

Alcuni disegni di orologi creati dall’AI ispirandosi all’arte

Proprio per mettere alla prova queste AI, abbiamo chiesto di disegnare degli orologi con alcune caratteristiche. I primi risultati? Completamente insoddisfacenti. La capacità dell’AI di sostituire le abilità di un designer di orologi non sono ancora all’altezza. I disegni finali assomigliano a quegli orologi da pochi Euro presenti nelle stazioni di servizio, non hanno proporzioni concrete o caratteristiche sensate.

Orologi e Intelligenza artificiale rendering di andy warhol in giallo

Il risultato invece cambia, se si chiede all’AI di creare degli orologi ispirandosi alle opere di celebri artisti come Andy Warhol, Basquiat, Picasso, Salvador Dalì o Keith Haring. Qui esce una vena artistica più particolare e che può essere ispirazione per l’uomo, per poi creare design concreti.

Orologi e Intelligenza artificiale rendering di picasso

Questo discorso rimane intrigante ma abbastanza difficile da concepire, un po’ per i possibili sviluppi che potrà avere e un po’ per il rifiuto dell’uomo a queste forme di tecnologie. In psicologia l’Uncanny Valley è la sensazione di turbamento e disagio verso gli umanoidi, ovvero robot con sembianze umane, che sono però riconoscibili come non-umani. In questo caso abbiamo una sensazione simile, anche se ci affascina guardare il risultato finale di questi design generati.

Orologi e Intelligenza artificiale rendering di leonardo da vinci

Tu cosa ne pensi? Quali saranno le future applicazioni per Orologi e AI? Ci sarà il Gerald Genta dell’intelligenza artificiale? L’orologeria sicuramente non ha voltato le spalle al web 3.0, basti pensare a Moser con il proprio orologio dedicato al metaverso.

Per altri approfondimenti seguite il nostro profilo Instagram.

Articoli recenti

COMMENTI

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

AUTORE

Co-fondatore e COO
Classe 1999. Da una piccola idea, ha dato vita con i suoi soci a quella che è ora le realtà di orologeria più conosciute tra i giovani in Italia. Persistenza, totale dedizione e un’instancabile voglia di fare, sono tutto ciò di cui ha bisogno. Prende il ruolo di COO e Chief Editor per i canali social.
Back to top

Login

Registrati

Nome*
Cognome*
Email*
Nome utente **
Questo sarà il nome che gli altri utenti vedranno quando commenterai gli articoli
Password*
Conferma Password*
Accetto il trattamento dei miei dati personali da parte di Italian Watch Spotter*